Filtri
Seleziona la posizione
Ordina per
Turn off dark mode
Turn on dark mode
Lingua: Italian - Italiano
Riguardo a noi

Train Station

Stazione di Porta Maggiore

Indicazioni stradali
5/5

282 persone sono state qui

indirizzo

Roma, Italia

servizi

  • Accetta prenotazioni

storia

La stazione di Porta Maggiore è una fermata ferroviaria posta lungo la ferrovia Roma-Giardinetti. In passato assunse un ruolo di maggiore importanza per la linea in quanto punto di diramazione per il raccordo per lo scalo di SFV San Lorenzo che permetteva un passaggio delle merci dalla linea alla rete nazionale FS attraverso lo scalo FS di Roma San Lorenzo.StoriaSecondo il progetto di massima del 1907, all'esterno della località di Porta Maggiore, nei pressi della stazione FS di Roma Porta Maggiore era prevista sin dagli inizi una stazione ferroviaria capolinea di tutte le relazioni, tranne quelle a lunga percorrenza inoltrate fino a Termini. Dopo la decisione delle FS di sopprimere la vecchia Roma Porta Maggiore e di realizzare nella località San Lorenzo un nuovo e più ampio scalo merci, le SFV si videro costrette a rivedere i progetti originari, facendo partire, poco dopo la fine del piazzale di Porta Maggiore, un raccordo di quasi un chilometro dotato di una stazione terminale per il traffico merci e passeggeri, che raggiungeva il nuovo scalo FS.Dopo le varie controversie sul tracciato da Porta Maggiore a Roma, la stazione venne inaugurata contestualmente con il primo troncone della linea, il 12 giugno 1916.La diramazione per San Lorenzo venne inaugurata il 10 settembre 1917 sulla base di un progetto approvato a settembre 1916. Lo scalo merci venne raccordato inizialmente lato Roma all'altezza di Porta Maggiore mediante un binario lungo quasi un chilometro, che implicava inevitabilmente un regresso fino a Roma Laziali dei convogli diretti allo scalo; solo nel 1931, a causa di modifiche richieste dalle allora tranvie del Governorato, l'allaccio venne modificato e posto lato Frosinone per evitare il regresso.